Come prepararsi finanziariamente al 2022

article picture

Il 2021 è stato un anno memorabile dal punto di vista finanziario. Forse questo è stato l'anno in cui hai deciso di lasciare il tuo lavoro e cambiare carriera – come molte persone nel fenomeno noto come la "Grande dimissione" – o forse hai scoperto Vivid e hai investito per la prima volta. 

Chiaramente, qualcosa è cambiato nei mercati finanziari: investire è diventato accessibile a chiunque e l’importanza degli investitori al dettaglio è ormai senza precedenti. 

Un altro cambiamento: l'inflazione non è mai aumentata così tanto mentre i tassi d'interesse sono rimasti bassi. A questo va aggiunto che mai come ora le azioni dei principali indici globali sono valse così tanto, né le criptovalute hanno guadagnato così tanto valore e prestigio – chi avrebbe detto un anno fa che il Bitcoin sarebbe stato la valuta ufficiale di un paese e che ci sarebbero stati ETF che tracciavano la sua performance sul NYSE? 

Se sentite di esservi persi delle occasioni, aver fatto degli errori o perso delle opportunità e volete essere preparati per quello che sta arrivando nel 2022, questo post è per voi.

Tenete i vostri risparmi al sicuro

Photo by RODNAE Productions from Pexels

Eravamo tutti ansiosi di uscire. Così, una volta che è stato possibile muoversi di casa, abbiamo deciso di spendere anche quello che non eravamo stati in grado di spendere prima: ecco com'è nato il fenomeno del revenge spending (che in italiano sarebbe qualcosa di simile a “spese per vendetta”)!

Ci siamo resi conto che i prezzi post-pandemia sono significativamente più alti: dai bar alla vita notturna (le attività che hanno sofferto di più durante le chiusure) all'energia (petrolio e gas), all'elettronica, alle automobili, e così via. 

L'aumento dell'inflazione dell’anno appena passato è stato epocale – a novembre si è registrato un’impennata 4,9% nella zona euro e del 6,8% negli Stati Uniti – e sembra proprio che i prezzi continueranno a salire. 

Per quanto tempo? Non possiamo dirlo con certezza, ma probabilmente fino a quando le banche centrali non aumenteranno i tassi di interesse. La Federal Reserve degli Stati Uniti ha detto che non avrebbe aumentato i tassi fino al 2024, poi è scesa al 2023, e infine, hanno deciso che aumenteranno tre volte nel corso del 2022, a partire da fine inverno/inizio primavera. In Europa, il capo della BCE Christine Lagarde ha detto che difficilmente li alzerà nel 2022 e aspetterà fino al 2024, ma questa decisione potrebbe cambiare ed essere anticipata alla fine del 2022, per andare di pari passo con il terzo aumento negli Stati Uniti.

E poi? Visto che gli investitori troveranno più redditizio comprare obbligazioni che azioni, è probabile che indici come l'S&P 500 scendano. Quando prendere in prestito denaro diventa più costoso, le aziende tendono a fare meno investimenti. Con meno denaro disponibile nell'economia, la domanda scende, e con essa i prezzi. 

Il nostro consiglio: innanzitutto, tagliare le spese in eccesso. Poi – so che sembra contraddittorio – preparatevi a un aumento dell'inflazione a breve termine e a un calo dei tassi d'interesse a medio termine. Quindi non rimandate a lungo gli acquisti necessari che richiedono un grande esborso di denaro, perché le cose saranno più costose, ma allo stesso tempo non aspettate se avete bisogno di un prestito.

Pianificate le vostre spese

Photo by Ann H from Pexels

Gli ultimi due anni hanno cambiato profondamente le nostre abitudini di spesa. Ora che sappiamo come i lockdown a intermittenza influenzeranno le nostre spese, possiamo prevedere in quali mesi spenderemo di più o di meno e organizzare il nostro budget di conseguenza. 

Normalmente, durante l’anno, ci sono un paio di picchi di spesa, spesso in estate e a Natale. Durante le stagioni più fredde, il tardo autunno, l'inverno e l'inizio della primavera, quando il Covid si trasmette più facilmente, di solito vengono attuate misure più restrittive, come la chiusura di negozi, bar e ristoranti. Durante questi mesi, le spese sono ridotte.

Quello che vi proponiamo per il 2022 è di risparmiare nei periodi più tranquilli, tenendo conto dei vostri picchi di spesa. In questo modo, potrete godervi le spese delle vacanze con tranquillità, senza rinunciare ai vostri obiettivi finanziari a lungo termine. 

Se non siete bravi a pianificare, potete iniziare a monitorare quanto spendete ogni mese registrando i vostri acquisti in un diario finanziario. Ancora più facile, Vivid include un'analisi delle spese che rende facile visualizzare in un grafico le proprie abitudini di consumo.

Preparatevi per la dichiarazione dei redditi

Photo by Nataliya Vaitkevich from Pexels

Avete venduto dei titoli azionari e ci avete fatto su qualche soldo?

Non c'è da stupirsi. É stato un ottimo anno in termini di guadagni aziendali e, grazie a questo, molte aziende sono riuscite ad avere un'ottima performance nel mercato azionario. Anche le criptovalute hanno raggiunto picchi che non avevamo mai visto prima. Speriamo che il vostro portafoglio abbia tratto beneficio da questi rally.

Promemoria: nella maggior parte dei paesi, i profitti ottenuti grazie agli investimenti vanno inclusi nella tua dichiarazione dei redditi come guadagni di capitale. Le percentuali, gli importi minimi e altri dettagli variano da paese a paese e anche da anno ad anno, quindi controllate con il vostro ufficio delle imposte locale. 

I broker sono spesso tenuti a trattenere parte dei profitti in tasse. Controllate se è il vostro caso. 

Comunque, mettendo via una parte dei profitti derivanti dagli investimenti subito dopo aver completato la vendita, potrete risparmiarvi l'inconveniente di dover fare un pagamento che non avevate messo in conto.  

Anche le grandi multinazionali devono iniziare a preparare le voci di bilancio per pagare le tasse. A partire dal 2023, la nuova aliquota minima globale dell'imposta sulle società sarà almeno del 15%. Questo porterà a un cambiamento nei risultati ottenuti da Amazon, Apple o Alphabet?

Non vediamo l'ora di vedere cosa ci riserverà il nuovo anno!

Open your free account now
Enter your phone number and we'll send you a link to download the Vivid app
Show QR-code to download an app